Choose your language:
Italiano
Čeština
Dansk
Deutsch
English
Español
Français
Nederlands
Polski
Choose a language Choose a language

Zona ambientale Grenoble ZCR - Francia

I livelli di polveri sottili, ossidi di azoto e ozono possono influire sulla validità dei bollini ambientali.
Visualizza le informazioni relative alla validità attuale e futura dei bollini.

Validità dei bollini oggi, 13/12/2018.

Non c'è nessun preallarme.

Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso non è consentito.
Attualmente l'accesso è vietato.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.

La zona ambientale ZCR di Grenoble

Il 09.11.2016, il Ministro degli interni francese ha firmato un’ordinanza, nella quale è sancita l’introduzione della zona ambientale ZCR (Zones à Circulation Restreinte) e del bollino Crit’Air nella città di Grenoble per un periodo di prova di tre anni. Dal 01.01.2017, il bollino Crit’Air è obbligatorio per tutti i veicoli commerciali leggeri e gli autocarri. I divieti di circolazione si applicano a tutti i veicoli commerciali leggeri (N1) fino ad un peso di 3,5 tonnellate immatricolati entro il 30.09.1997, e agli autocarri (N2 e N3) immatricolati entro il 30.09.2001. La città di Grenoble è il capoluogo del Dipartimento di Isère (n. 38), dove risiede anche il prefetto, e conta oltre 161.000 abitanti su una superficie di circa 18 km².

Essa è un importante nodo stradale per il traffico proveniente dalla Francia settentrionale (via Lione), da Ginevra (via Annecy e Chambéry), dall’Italia e dalla Francia meridionale (Marsiglia o Montpellier via Valence). Gli assi principali che aggirano la città, così come quelli che attraversano Grenoble, sono spesso congestionati dal traffico automobilistico nelle ore di punta. L’elevata densità di automobili circolanti contribuisce al deterioramento della qualità dell’aria. Per combattere questo problema durante il picco di inquinamento atmosferico, il comune ha deciso di introdurre divieti di circolazione.

Grenoble con il fiume Drac

Ogni infrazione all’obbligo del bollino e alle limitazioni al traffico sarà punita con una sanzione compresa tra 68 Euro e 375 Euro; se si paga direttamente sul posto un po’ di meno. Queste sanzioni si basano sugli articoli da L.325-1 a L.325-3 e R.411-19 del Codice della Strada francese.

Secondo l’istituto regionale per la qualità dell’aria “Atmo Alvernia-Rodano-Alpi”, i divieti di circolazione potrebbero presto essere estesi ad 8 comuni limitrofi di Grenoble. I comuni interessati sarebbero (da nord a sud): Saint-Égrève, Saint-Martin-le-Vinoux, La Tronche, Saint-Martin-d’Hères, Poisat, Eybens, Échirolles e Pont-de-Claix.
Dopo aver annunciato l’estensione dell’area, altri 6 sindaci, dall’altra parte del fiume Drac, hanno dichiarato di essere interessati alle decisioni sulle zone ambientali e di voler istituire divieti di circolazione sul loro territorio. Si tratta dei seguenti comuni (da nord a sud): Veurey-Voroize, Noyarey, Sassenage, Fontaine, Seyssinet-Pariset e Seyssins.
Questa estensione avverrà gradualmente tra il 2019 e il 2025.

I confini della zona ambientale di Grenoble

La zona ambientale ZCR interessa parte della città di Grenoble.
Ad ovest, il confine della zona corre lungo il fiume Drac fino alla foce del fiume Isère. Ad est, il confine corre lungo il fiume Isère fino alla strada D1090, che è estesa dalla strada D1532 al fiume Drac (ovest). Le due strade formano il confine meridionale della zona ZCR di Grenoble. Questi assi principali non sono interessati dai divieti di circolazione.

Tabella riassuntiva della zona ambientale

Nome della zona ambientale:
Zona ambientale Grenoble ZCR - Francia
Zona ambientale annunciata il:
09/11/2016
Zona ambientale in vigore dal:
01/01/2017
Tipo di zona ambientale:
Permanente
Obbligo attuale del bollino:
Furgone (N1), Furgoncino (N2), Camion (N2) e Autocarro pesante (N3)
Classi di bollino autorizzate dal 01/01/2017 :
Classe E, Classe 1, Classe 2, Classe 3, Classe 4, Classe 5 e Nessun bollino Crit'Air (classe più pulita = E ed 1).
Ulteriori restrizioni per le classi di bollino autorizzate:
Tutti i tipi di veicolo (autoveicoli, autocarri, autobus, veicoli commerciali leggeri, veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri) potrebbero presto essere interessati da questa misura. Veicoli sprovvisti del bollino Crit’Air continueranno ad essere esclusi dalla circolazione. Il divieto di accesso alla zona potrebbe essere applicato anche alla classe di bollino Crit’Air 5.
Divieti di circolazione (temporanei):
attualmente non noti
Divieti di circolazione (permanenti):
Per autocarri e veicoli commerciali leggeri sprovvisti di un bollino Crit’Air. Il divieto di circolazione non si applica nei fine settimana e nei giorni festivi dalle 19:00 alle 06:00.
Sanzioni:
68-375 Euro.
Territorio/ estensione della zona ambientale:
La zona ambientale ZCR interessa parte della città di Grenoble. Ad ovest, il confine della zona corre lungo il fiume Drac fino alla foce del fiume Isère. Ad est, il confine corre lungo il fiume Isère fino alla strada D1090, che è estesa dalla strada D1532 al fiume Drac (ovest). Le due strade formano il confine meridionale della zona ZCR di Grenoble. Questi assi principali non sono interessati dai divieti di circolazione.
Particolarità:
La zona ZPA della metropoli Grenoble-Alpes circonda la zona ZCR di Grenoble. In caso di attivazione di un allarme inquinamento all’interno della zona ZPA, le stesse restrizioni si applicano anche alla zona ZCR. Nella zona ZCR, il bollino per gli autoveicoli, gli autobus, i veicoli a due o tre ruote e i quadricicli leggeri non è ancora obbligatorio, ma è previsto.
Contatto zona ambientale e deroghe:
attualmente non note
Richiedi qui il bollino Crit'Air francese per le zone ambientali a traffico limitato (ZCR/ZPA) in Francia

 

 

.