La zona ambientale ZPA di Lilla


A partire dal 1° giugno 2017, in tutta la comunità (Metropole) di Lilla sarà introdotta una zona ambientale ZPA. Questa zona entra in vigore solo in caso di elevati livelli di inquinamento atmosferico e l’eventuale stato di allerta viene indetto (così come nelle altre zone ZPA della Francia) dai rispettivi prefetti della regione (Département). Nel caso di Lilla, la decisione spetta al prefetto del Département Nord e l'allarme scatta quando i valori soglia delle emissioni di polveri sottili e NOx superano il limite di 80µg/m³.

All'interno della zona ZPA, tutti i veicoli (automobili, autobus, autocarri, veicoli commerciali leggeri, veicoli motorizzati a due o tre ruote e quadricicli leggeri) hanno l'obbligo di esporre un bollino Crit'Air.
In base ai livelli di inquinamento atmosferico, il prefetto stabilisce quali colori del bollino (classi) possono accedere alla zona durante lo stato di allerta e quali invece sono soggetti a restrizioni. Di norma, il divieto di accesso inizialmente si applica solo ai bollini della classe 5 ed eventualmente anche 4. Se il livello di inquinamento peggiora, il prefetto può stabilire di estendere gradualmente il divieto di accesso anche alle classi del bollino più alte. Questo comporterebbe anche una circolazione temporanea a targhe alterne.
Quando il livello di inquinamento diminuisce, ovvero quando i valori delle emissioni ritornano al di sotto dei valori soglia previsti per lo stato di allerta, il prefetto pone fine alla zona ZPA e le limitazioni al traffico e i divieti di accesso emessi non hanno più alcuna validità.

Il mancato rispetto dell'obbligo di bollino e della limitazione di circolazione è perseguibile con una sanzione di categoria 2 fino a 35 €, come previsto dagli articoli L. 325-1 fino a L. 325-3 e R. 411-19 del codice della strada francese.

L'estensione della zona ambientale ZPA di Lilla

La zona ambientale ZPA di Lilla, con i suoi 648 km², include tutta la comunità di Lilla (Metropole). Questa comprende 89 città e comuni con 1,14 milioni di abitanti. Un elenco dei comuni e delle comunità interessati è disponibile qui.

A est e nord, la zona ambientale ZPA è delimitata dal confine belga. A sud e a ovest, dai confini della comunità amministrativa stessa.
All'interno delle zone ambientali si trovano le autostrade A25 (proveniente da Dunkerque) e la A22 che da Lilla conduce a Gand. Inoltre c'è anche la A27, da Lilla verso Bruxelles, così come la A1 verso Parigi e la A23 in direzione Valenciennes.

Ricordiamo che la maggior parte del traffico proveniente da Bruxelles o Gand dalle autostrade A25 e A27, e che viaggia in direzione del tunnel della Manica, deve attraversare la zona ZPA di Lilla.

Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App