Choose your language:
Italiano
Čeština
Dansk
Deutsch
English
Español
Français
Nederlands
Polski
Choose a language Choose a language

Zona ambientale Rennes ZPA - Francia

I livelli di polveri sottili, ossidi di azoto e ozono possono influire sulla validità dei bollini ambientali.
Visualizza le informazioni relative alla validità attuale e futura dei bollini.

Validità dei bollini oggi, 17/12/2018.

Non c'è nessun preallarme.

Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Non motorizzato
Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.

La zona a tutela dell’aria ZPA di Rennes

Il 20.02.2018, la metropoli di Rennes ha annunciato l’introduzione del bollino Crit’Air allo scopo di prevenire alti livelli di inquinamento atmosferico nella città. Conformemente all’ordinanza del prefetto competente, tale misura è già entrata in vigore il 22.12.2017. I divieti di circolazione per determinate categorie EURO possono essere imposti solo dopo una fase di transizione a partire dall’inverno 2018 in poi.
La città di Rennes ha registrato una notevole crescita a partire dagli anni ’50. Grazie ai numerosi investimenti nelle nuove tecnologie e in quelle digitali, è diventata un polo di attrazione del settore dei servizi a livello nazionale. Per tale motivo, la metropoli di Rennes deve affrontare sfide continue nel campo della mobilità. Il traffico è stato identificato come la principale fonte di emissioni di ossidi di azoto e polveri sottili. Per ridurre l’impatto ambientale del traffico, la città di Rennes ha deciso di istituire una zona ZPA, che verrà attivata in caso di un picco di inquinamento atmosferico.

La metropoli francese di Rennes, la più grande città della Bretagna, è situata nel dipartimento dell’Ille-et-Villaine (dipartimento n. 35) e comprende 43 comuni. La sede amministrativa si trova nella capitale di Rennes. La metropoli conta circa 439.000 abitanti su una superficie di 705 km². La stessa città di Rennes ha circa 215.000 abitanti, distribuiti su 50 km².

Edificio storico a Rennes

In base all’ordinanza del prefetto N°2017-22487 del 22.12.2017, in caso di inquinamento atmosferico persistente, il bollino Crit’Air sarà obbligatorio per tutti i veicoli. Dal momento che il decreto dettagliato della zona ZPA di Rennes sarà adottato solo nell’autunno 2018, fino ad allora si applica il decreto del dipartimento dell’Ille-et-Vilaine. Se i valori degli inquinanti dovessero superare i valori consentiti per quattro giorni consecutivi, i veicoli sprovvisti di bollino Crit’Air sarebbero esclusi dalla circolazione. Se, nei due giorni successivi, la situazione non dovesse migliorare, il prefetto potrebbe escludere le classi 4 e 5 di bollino dalla circolazione.

Ogni infrazione all’obbligo del bollino e alle limitazioni al traffico sarà punita con una sanzione compresa tra 68 Euro e 375 Euro; se si paga direttamente sul posto un po’ di meno. Queste sanzioni si basano sugli articoli da L.325-1 a L.325-3 e R.411-19 del Codice della Strada francese.

I confini della zona ambientale ZPA di Rennes

I confini della zona ambientale ZPA comprendono ampie parti dell’area urbana e sono definiti dalla circonvallazione “Rocade” N136. È importante sapere che la circonvallazione N136 si trova al di fuori della zona ambientale. Pertanto, l’autostrada corrispondente della circonvallazione può essere utilizzata anche in caso di allarme inquinamento improvviso.

Tabella riassuntiva della zona ambientale

Nome della zona ambientale:
Zona ambientale Rennes ZPA - Francia
Zona ambientale annunciata il:
20/02/2018
Zona ambientale in vigore dal:
01/10/2018
Tipo di zona ambientale:
zona a tutela dell'aria dipendente dalle condizioni meteorologiche, valida a partire dal quarto giorno di un picco di inquinamento (> 80 µg/m³ delle polveri sottili) dopo una fase di preallerta (> 50 µg/m³ delle polveri sottili).
Obbligo attuale del bollino:
Motorino/motocicletta (L1e), Motocicletta (L3e), Motocicletta con sidecar (L4e), Triciclo (L2e), Triciclo motorizzato (L5e), Quadriciclo leggero (L6e), Quadriciclo (L7e), Automobile (M1), Camper (M1), Camper pesante (M1), Minibus (M2), Autobus (M3), Furgone (N1), Furgoncino (N2), Camion (N2) e Autocarro pesante (N3) A partire dal quarto giorno del picco di inquinamento.
Classi di bollino autorizzate dal 01/10/2018 :
Classe E, Classe 1, Classe 2, Classe 3, Classe 4, Classe 5 e Nessun bollino Crit'Air (classe più pulita = E ed 1).
Ulteriori restrizioni per le classi di bollino autorizzate:
attualmente non note
Divieti di circolazione (temporanei):
per i veicoli sprovvisti di un bollino Crit’Air e muniti di una classe di bollino Crit’Air insufficiente, a seconda del livello e della durata dell’inquinamento atmosferico. Le classi 4 e 5 di bollino potrebbero essere escluse dalla circolazione.
Divieti di circolazione (permanenti):
attualmente non noti
Sanzioni:
68-375 Euro.
Territorio/ estensione della zona ambientale:
la zona a tutela dell’aria ZPA della metropoli di Rennes è delimitata dalla circonvallazione N136, che circonda la città, e non è pertanto interessata da questa misura.
Particolarità:
À partire dal quarto giorno del picco di inquinamento atmosferico, il bollino non è obbligatorio.
Contatto zona ambientale e deroghe:
attualmente non note
Richiedi qui il bollino Crit'Air francese per le zone ambientali a traffico limitato (ZCR/ZPA) in Francia

 

 

.